Posts Tagged ‘omissioni incredibili’

Il lato oscuro di Facebook

13 dicembre 2008
Perchè esiste? Come si finanzia? Quali sono gli obbiettivi dell’azienda? Quali sono le eventuali “omissioni incredibili” che ci sono dietro?
Uno sguardo oltre la “face” del famoso “book”.
Questo articolo può essere considerato parte integrante di quest’altro (clicca)

Una breve premessa

facebookQuesto articolo non vuole essere la solita critica sterile nei confronti di questa nuova moda che spopola nel web. Come tutte le tendenze, applicazioni, ha le sue qualità, difetti e pregi: non è mia intenzione giudicarne le caratteristiche, ognuno di voi si sarà fatto una sua idea: tenetevela buona.

(more…)

I MegaPixel non contano… (guida all’acquisto della fotocamera)

14 settembre 2008
I MegaPixel non contano …almeno non più. Ormai si trovano telefoni cellulari e macchinette microscopiche che vantano MegaPixel a go go; ma non è più questo il parametro che indica la qualità delle immagini.
Perchè e come evitare di farsi fregare tra un’etichetta e l’altra?

Cosa sono sti megapixel?

Se sai già cosa sono i megapixel passa al prossimo paragrafo.

(Lo spiego in modo più pratico che grammatico: per cui non accetto critiche da bar).
Il pixel è un unità di misura che indica quanti puntini di colore ci sono a formare un’immagine. Il Mega_Pixel è il sistema migliore per indicare un milione di pixel. Visto che sono sempre tantissimi, effettivamente aveva poco senso contarli uno per uno 😉

La dimensione “fisica” dell’immagine può variare anche a parità di megapixel (quindi a parità di quantità di milioni di punti a formare l’immagine). Questo è possibile anche perchè le immagini solitamente vengono salvate in formato JPG (o similari) che comportano già di loro una certa compressione; e quindi anche elaborazione post-acquisizione. Non sempre le immagini più grandi sono le migliori (a parità di risoluzione).
In ogni caso: passiamo alla questione pixel e al resto dell’articolo.

(more…)

L’abbronzatura favorisce l’invecchiamento (abbronzarsi fa male?)

16 luglio 2008

Abbronzarsi fa male?

Sì, anche esteticamente. Favorisce l’invecchiamento della pelle e ne determina il precoce deterioramento. Ma cos’è l’abbronzatura? Tratto da Wikipedia:

L’ abbronzatura è quel fenomeno per il quale la pelle umana si scurisce in seguito all’esposizione ai raggi ultravioletti provenienti dalla luce solare. Il cambiamento di colore della pelle è dovuto al maggior rilascio del pigmento melanina da parte delle cellule della pelle in seguito alle radiazioni solari.

Perchè dovrebbe fare male?

Non “dovrebbe”: fa male. Le radiazioni ultraviolette presenti nella luce solare e nelle lampade abbronzanti stimolano la produzione di melanina, una sostanza che il corpo genera per difendersi dagli attacchi delle radiazioni solari. L’eccesso di melanina può favorire la formazione del melanoma: un tumore maligno della pelle (e non solo). Alcuni credono che l’esposizione al sole sia una cura naturale all’acne: falso (cercate pure). Altri pensano abbia un effetto “purificatore” per la pelle: falso pure questo.
Manca qualcosa? ah, si: favorisce l’invecchiamento della pelle, terribilmente: facendogli perdere elasticità; impedendo la corretta rigenerazione delle cellule e anticipando il processo di nascita (o peggioramento) delle rughe.

(more…)

Droghe musicali? roba vecchia ..e pure un po’ bufala

2 luglio 2008
Una premessa egocentrica, presuntuosa e narcisista: un po’ me ne intendo.[1]

Che roba è?

Sono suoni, non è musica. Per la precisione si tratta di suoni digitali, cioè creati artificialmente con l’aiuto di semplici generatori di segnali o sintetizzatori che si trovano ovunque a prezzi ridicoli. Si possono anche autocostruire o “simulare” con un banale programma per computer.

un sintetizzatore

Questo rumore (è la definizione più adeguata) avrebbe la fantomatica proprietà ed effetto di una droga.
Ci sarebbero diversi tipi di “suoni droga”, un po’ come le droghe tradizionali. Questo articolo vuole spiegare (se mai ce ne fosse il bisogno) “cosa, chi, quando e perchè” di questa cazzata delle droghe musicali e quale è il fondo di verità che nemmeno chi ne parla e chi ne produce/vende, evidentemente, conosce.

Funziona?

No. Anche se in realtà c’è un fondo di vero, ma non nelle cazzate che diffondono, a pagamento, quelli di i-dose o gratis via P2P. Fra poco spiego meglio come i suoni possono interferire con le attività del cervello e del corpo.

(more…)

No, i telefonini non cucinano: ne’ uova, ne’ popcorn (i cellulari fanno male?)

18 giugno 2008

No, i cellulari non fanno ne’ uova, ne’ popcorn 🙂
Sto parlando dei celebri video che girano per la rete in cui si può vedere un uovo cotto da 90 min. di chiamata tra due cellulari …o degli altri, più recenti, video in cui si possono vedere dei chicchi di mais trasformarsi in popcorn grazie alla fantomatica concentrazione delle onde di 4 cellulari che squillano contemporaneamente.

Le Prove?
La prova più ovvia potrebbe essere il rifare semplicemente lo stesso esperimento che si vede nei vari video che girano per la rete: <<non funziona>>. Se avrete la pazienza di leggere ancora un po’ vi spiego in poche parole il perchè.

(more…)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: